Noi siamo MEAN: Paolo Maria dell’Oca

Paolo Maria dell’Oca ha 41 anni e fa parte di Fondazione Arché, associazione che a Milano accompagna bambini e famiglie vulnerabili nella costruzione dell’autonomia sociale, abitativa e lavorativa. Sarà con il #mean in #Ucraina l’11 luglio
.

Perché hai deciso di partire con il #MEAN ?

“Condivido a pieno il decalogo, la necessità di organizzazioni sovranazionali che sappiano coordinare politiche di bene comune per una giustizia sociale e ambientale possibili. L’orrore delle guerre, di cui ho incontrato le conseguenze in alcune parti del mondo tra cui a Srebrenica, costituiscono un arretramento assoluto nel cammino dei diritti di ogni persona e di ogni comunità: esserci, per Fondazione Arché e individualmente esprime la partecipazione ad un percorso culturale in cui è importante crescerci vicendevolmente”.

Non occorre essere supereroi, parti anche tu con il MEAN!

La Pace ha bisogno di te! Per iscriverti alla marcia clicca qui: www.projectmean.it

Altri articoli 

I Corpi civili di pace all’ordine del giorno dell’Europarlamento

“La Commissione Esteri sottolinea la necessità...

Viaggio a Kiev, il racconto di Anna Scavuzzo

La nona missione del Movimento Europeo...

A Kyiv con il Mean. Appunti di viaggio

Ho conosciuto gli attivisti del Mean...

Il Dio degli eserciti è tornato?

In questi giorni di carneficine che...