Il futuro dell’Europa passa per Kyiv. Conferenza stampa

Conferenza Stampa

Roma – 10 maggio 2024 ore 10:30

via Liberiana, 17 – sede CSV Lazio

«Spetta all’Unione Europea e ai Paesi Membri sostenere in tutti i modi l’Ucraina nel suo percorso di adesione all’Ue»: così il documento che EUcraina Odv, Project Mean-Movimento Europeo di Azione Non violenta, Comitato Ventotene e Ponte Atlantico-Difesa Libertà Democrazia presentano il 10 maggio a Roma, alle ore 10.30 nella sede del CSV Lazio in via Liberiana,17.

«IL FUTURO DELL’EUROPA PASSA PER KYIV», questo il titolo del documento che sarà presentato in conferenza stampa da Angelo MORETTI, Marco BENTIVOGLI e Marianella SCLAVI, portavoce del Mean; Giovanni KESSLER, ex- magistrato e presidente di EUcraina ODV. Sarà presente Luigi TROIANI, docente di Relazioni internazionali alla pontificia Università di San Tommaso d’Aquino in Urbe “Angelicum”.

Subito dopo la conferenza stampa, il documento sarà trasmesso ai candidati alle prossime elezioni europee di giugno.
«Ci aspettiamo che il nuovo Parlamento, la Commissione Europea e il Consiglio rafforzino ulteriormente le misure di sostegno alla difesa militare e civile
dell’Ucraina, fornendola di tutti gli strumenti necessari per fermare e respingere l’invasione perché la nuova Europa si costruisce oggi sul destino dell’Ucraina, per la sua e la nostra libertà», si dice, tra l’altro, nel documento che potrà essere sottoscritto da chiunque voglia impegnarsi a portarne avanti le richieste politiche.

Sullo sfondo, la richiesta che il Mean sta avanzando da mesi della istituzione dei Corpi Civili di Pace europei. Il documento, infine, richiede di «attivare da subito strumenti comuni di difesa europea, in grado di agire come forza di interposizione e pacificazione nei conflitti e di operare rapidamente in caso di crisi regionali».

Altri articoli