A fine agosto il Premio Giornalistico Marzani: Fragnito, Moretti e Rinaldi i sanniti premiati

Un servizio di NTR24

Ad Angelo Moretti, portavoce del Mean, il 𝐏𝐫𝐞𝐦𝐢𝐨 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐥𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐨 𝐞 𝐋𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐌𝐚𝐫𝐳𝐚𝐧𝐢 assegnato dalla Associazione Campania Europa Mediterraneo di Benevento, presieduta da 𝐄𝐧𝐳𝐨 𝐏𝐚𝐫𝐳𝐢𝐚𝐥𝐞, con il patrocinio morale della Provincia di Benevento e del Comune di San Giorgio del Sannio (Bn).
«Ad Angelo Moretti – dice Enzo Parziale – il premio Marzano è stato assegnato per la costante attività di costruttore di percorsi
di pace e di instancabile motore del Mean-Movimento Europeo di Azione Nonviolenta, fortemente schierato nel conflitto Russo-Ucraino a favore della giustizia, della verità e della umanità. Saranno tredici – continua Parziale – tra giornalisti e scrittori di caratura internazionale che si sono distinti nel racconto delle tematiche contemporanee del dialogo interculturale, dell’immigrazione e dei rapporti nel bacino del Mediterraneo ad essere premiati il 27 agosto prossimo a San Giorgio del Sannio».

Oltre ad Angelo Moretti, progettista sociale, scrittore, presidente della Rete “Sale della Terra”, Referente nazionale della Rete dei Piccoli Comuni del Welcome e fondatore del Movimento Europeo Azione non violenta–MEAN, riceveranno il 𝐏𝐫𝐞𝐦𝐢𝐨 𝐈𝐧𝐭𝐞𝐫𝐧𝐚𝐳𝐢𝐨𝐧𝐚𝐥𝐞 𝐆𝐢𝐨𝐫𝐧𝐚𝐥𝐢𝐬𝐭𝐢𝐜𝐨 𝐞 𝐋𝐞𝐭𝐭𝐞𝐫𝐚𝐫𝐢𝐨 𝐌𝐚𝐫𝐳𝐚𝐧𝐢 edizione 2023: AbdelKrim Touahria, Ambasciatore della Repubblica d’Algeria in Italia; Nasser Sanhat Alqathani, Ambasciatore dello Stato del Kuwait in Italia; Andrea Nicastro, Giornalista – inviato di guerra del “Corriere della Sera”; Michelangelo Bartolo, Cooperatore internazionale della Comunità di Sant’Egidio; Pietro Massimo Busetta, Giornalista, scrittore, ordinario Statistica economica, Consigliere Svimez; Luigi Fiorentino, Consigliere di Stato, Capo del Dipartimento per l’informazione e per l’editoria presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri; Simona Brandolini, Giornalista professionista del “Corriere del Mezzogiorno”; Umberto Rinaldi, Regista e sceneggiatore; Giovanni De Falco, Giornalista, Coordinatore “Alleanza Istituti Meridionalisti”, Presidente Associazione ALTER; Alessio Fragnito, Scrittore e storico; Abdul Kader Omeich, Segretario generale Associazione Italo/Araba Assadakah.

‘Un’Europa e un Mediterraneo di pace, di stabilità e di cooperazione tra i popoli’, questo il tema ma anche il messaggio veicolato questa mattina alla Rocca dei Rettori di Benevento, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Premio Internazionale Giornalistico e Letterario Marzani.

Rassegna giunta alla sua XVI edizione e in programma i prossimi 26 e 27 agosto in piazza Bocchini a San Giorgio del Sannio. Ad organizzare la kermesse, l’associazione Campania Europa Mediterraneo, presieduta da Enzo Parziale con il patrocinio morale della Provincia di Benevento e del Comune di San Giorgio del Sannio.

Saranno tredici tra giornalisti e scrittori di caratura internazionale che si sono distinti nel racconto delle tematiche contemporanee del dialogo interculturale, dell’immigrazione e dei rapporti nel bacino del Mediterraneo ad essere premiati il 27 agosto prossimo: tra i vincitori sanniti anche il professore e scrittore Alessio Fragnito, il presidente della Rete “Sale della Terra” e Referente nazionale della Rete dei Piccoli Comuni del Welcome, Angelo Moretti e il regista Umberto Rinaldi. Novità dell’edizione 2023 il conferimento del premio non ad personam ma ad un’attività: vince il Laboratorio per la Felicità Pubblica nel Sannio, diretto da Ettore Rossi.

Questi i nomi dei premiati dell’edizione 2023: AbdelKrim Touahria, Ambasciatore della Repubblica d’Algeria in Italia; Nasser Sanhat Alqathani, Ambasciatore dello Stato del Kuwait in Italia; Andrea Nicastro, Giornalista – inviato di guerra del “Corriere della Sera”; Michelangelo Bartolo, Cooperatore internazionale della Comunità di Sant’Egidio; Pietro Massimo Busetta, Giornalista, scrittore, ordinario Statistica economica, Consigliere Svimez; Angelo Moretti, Progettista sociale, scrittore, fondatore del Movimento Europeo Azione non violenta – MEA; Luigi Fiorentino, Consigliere di Stato, Capo del Dipartimento per l’informazione e per l’editoria presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri; Simona Brandolini, Giornalista professionista del “Corriere del Mezzogiorno”; Umberto Rinaldi, Regista e sceneggiatore; Giovanni De Falco, Giornalista, Coordinatore “Alleanza Istituti Meridionalisti”, Presidente Ass. ALTER; Alessio Fragnito, Scrittore e storico; Abdul Kader Omeich, Segretario generale Associazione Italo/Araba Assadakah. 

Altri articoli 

Angelo Moretti e la difesa non-violenta della PACE

Lo scorso 16 Marzo, durante l'evento...

Cristiani tra resistenza e resa

Dopo l'anticipazione dell'intervista di Papa Francesco...

Ancona. Voci ed iniziative di Pace

L’iniziativa, organizzata da Anci Marche, l’Area...

Difesa (ri)armata

La mossa del presidente Macron, con...

Ucraina. La pace possibile. Guerra e martirio di un popolo

A due anni dall'invasione Russa dell'Ucraina...